Scroll Top

7 febbraio 2016

Sulle tracce dei ghiacciai - Ande 2016, al via la quarta spedizione

Giovedì 11 febbraio partirà la spedizione “Sulle Tracce dei Ghiacciai – Ande 2016”, diretta, questa volta nel “profondo Sur” del mondo, nella Terra del Fuoco e nelle Ande della Patagonia. Il team, formato da fotografi, film-maker e ricercatori, lavorerà in quelle terre incontaminate per oltre 2 mesi.

Obiettivo di questa nuova spedizione, organizzata grazie al contributo di Enel Green Power, MC-link e Gitzo, sarà la prosecuzione del lavoro di documentazione fotografica già avviato nelle tre precedenti spedizioni del progetto, svolte in Karakorum, Caucaso e Alaska.

Grazie a questa nuova spedizione, l’archivio prodotto da Fabiano Ventura si candida ad essere la più importante documentazione dedicata ai ghiacciai della Terra, realizzata attraverso la tecnica della fotografia comparativa(repeat photography: confronto fotografico tra immagini storiche e moderne ottenute dallo stesso punto di ripresa per ottenere una perfetta sovrapposizione).

Saranno inoltre realizzati modelli 3D del ghiacciaio “Exploradores”, in Cile,  attraverso immagini acquisite da terra, da droni e da satellite, al fine di aumentare la comprensione degli effetti dei cambiamenti climatici, in relazione al fenomeno dell’arretramento dei ghiacciai. Si tratta di tecniche assolutamente all’avanguardia e che per la prima volta vengono applicate in questo settore da ricercatori italiani.

Scarica il comunicato stampa


Segui la spedizione in tempo reale attraverso i nostri canali:

www.macromicro.it
facebook.com/AssociazioneMacromicro
instagram.com/macromicro_association
twitter.com/Macromicro_ITA


www.fabianoventura.it
facebook.com/VenturaPhotographer
instagram.com/fabianoventuraphotographer
vimeo.com/fabianoventura